11 DONNE A PARIGI

 

11 DONNE A PARIGI. IL SEX AND THE CITY FRANCESE!

Titolo: 11 donne a Parigi. Regia: Audrey Dana. Interpreti: Isabelle Adjani, Alice Belaïdi, Laetitia Casta, Audrey Dana, Julie Ferrier. Genere: commedia. Durata: 118 min. Nazione, anno: Francia, 2014. Uscita: 03 dicembre 2015.

11 DONNE A PARIGI – SINOSSI E RECENSIONE

11 DONNE A PARIGI – SINOSSI

Parigi. La primavera. 11 donne. Madri di famiglia, donne d’affari, amiche, single o sposate. Gioiose, esplosive, insolenti, inattese, complesse, gelose… tutte rappresentano un aspetto della donna di oggi: paradossali, un po’ confuse, ma sempre vitali.

11 DONNE A PARIGI – VI DICIAMO LA NOSTRA

Esuberante commedia francese che ha come protagoniste assolute 11 donne. Il titolo originale del film sarebbe, Sous les jupes des filles (sotto le gonne delle ragazze) e la dice lunga sul tema trattato dalla pellicola. Le protagoniste si trovano tutte in situazioni paradossali legate alla loro vita sentimentale e soprattutto carnale, sfruttando una comicità tipicamente maschile e che nel cinema francese non era ancora stata trattata. Purtroppo però le buone idee non bastano per confezionare un buon prodotto e la creatura di Audrey Dana si perde durante lo scorrere dei minuti, forse a causa delle troppe primedonne presenti nel cast (Vanessa Paradis, Isabelle Adjani, Laetitia Casta, Géraldine Nakache, Sylvie Testud). Le donne finiscono per essere rappresentate come “tutte puttane di qualcuno” come recita letteralmente una battuta del film, alimentando quindi molti pensieri negativi dell’uomo verso l’universo femminile. La commedia resta pur sempre una commedia ma il messaggio che la regista voleva trasmettere produce, forse, l’effetto contrario.

Riccardo Assi

Author: Riccardo Assi

Share This Post On