Addio Egon. Muore Harold Ramis, genio comico di Hollywood

 

Dopo una lunga malattia si è spento a 69 anni, circondato dai suoi cari, Harold Ramis, leggenda di Hollywood. Nel corso della sua lunga carriera è stato attore, sceneggiatore, regista e produttore, prendendo parte alla realizzazione di alcuni tra i più celebri film di culto degli anni Ottanta e Novanta, ma per i suoi ammiratori resterà sempre legato al volto del dott. Egon Spengler in Ghostbusters, di cui scrisse anche la sceneggiatura.

Harold-Ramis

Il suo genio comico nel corso degli anni ha regalato al pubblico film memorabili come Animal House (1978), Stripes – Un plotone di svitati (1981) e Ricomincio da capo (1993), e ha continuato a divertire le generazioni successive sino ai tempi più recenti, con le commedie Terapia e pallottole (1999), Indiavolato (2000) e Anno uno, il suo ultimo film, girato nel 2009.

All’apice del proprio successo, Ramis aveva confessato come il suo umorismo si fosse sempre ispirato all’amore per i film dei fratelli Marx e ad una breve ma significativa esperienza di lavoro in un istituto mentale Missouri svolta poco dopo la laurea. “Mi ha preparato per quando sono andato a Hollywood a lavorare con gli attori”, aveva spiegato sorridendo “E non solo con gli attori. È  stato un buon allenamento per vivere nel mondo”.

Author: Silvia Littardi

Share This Post On