ADDIO AL MITICO COMANDANTE LASSARD

Tra piccolo e grande schermo, George Gaynes, alias il comandante Lassard, è stato uno dei volti più amati degli anni ’80.

Ce lo ricordiamo tutti in Scuola di Polizia, cult degli anni Ottanta, nei panni del tronfio ed esilarante comandante Eric Lassard: George Gaynes ci ha lasciati il 16 febbraio alla veneranda età di 98 anni, dopo una vita che sembra il manuale della star di Hollywood.

Nato in Finlandia, dopo la Seconda Guerra Mondiale approdò negli Stati Uniti ed esordì a teatro come attore e cantante d’operetta. Prezzemolino dello showbusiness, è apparso in numerose serie TV tra cui Mission: Impossible, Bonanza, Gli Eroi di Hogan, Hawaii Five-o, General Hospital ed è stato protagonista della sitcom Punky Brewster, in cui interpretava il padre adottivo di una bimba abbandonata.

gaynor_bn

Benché non sia mai diventato una star di prima grandezza, si è distinto in vari ruoli, tra i più significativi sul grande schermo ricordiamo Il Mistero del Cadavere Scomparso (1982), con Steve Martin, Tootsie (1982), con Dustin Hoffman, Un Tassinaro a New York (1987), di Alberto Sordi.

“Chi crede nel lieto fine troverà una conferma nella carriera di George Gaynes, che si appresta a diventare una star televisiva all’età di 64 anni”, scriveva il New York Times nel 1984 – quando in realtà l’attore ne aveva 67 – all’esordio di Punky Brewster. Storie che accadono solo a Hollywood. Addio George!

 

 

PROMO-IN-CALCE-LIBRIDIVERTENTI

Author: Laura Bosisio

Share This Post On