AGLI EMMY LA COMMEDIA PIACE SCORRETTA

A far da cornice a Game of Thrones che trionfa con 12 riconoscimenti (ed è record assoluto!) l’exploit delle commedie scorrette.

Alla 67esima edizione degli Emmy è Veep la commedia che porta a casa il maggior numero di riconoscimenti. Nel ruolo della vicepresidente deficiente Selina Meyer trionfa come migliore attrice protagonista Julia Louis-Dreyfus.

Jeffrey Tambor vince (è il più anziano a ricevere il premio) invece come migliore interpretazione maschile per la commedia Amazon Transparent. Vi interpreta un professore attempato che decide di cambiare sesso dopo una vita vissuta nella menzogna.

L’emittente HBO si aggiudica sia il premio per la serie comedy che drama (ci era riuscita la NBC nel 2002) e collezione lo spaventoso numero di 43 riconoscimenti.

Ci piace segnalare anche Bill Murray premiato come miglior attore non protagonista di una miniserie o film-tv (Olive Kitteridge), e Joan Cusack come migliore attrice guest-star in una serie comedy per Shameless.

Author: Redazione

Share This Post On