Ale e Franz

 

Data di formazione: 1995
Luogo di nascita: Milano
Curiosità: L’asteroide 15379 Alefranz è stato scoperto da un amico che ha voluto rendere loro omaggio.
La battuta: Ha fatto bene a vestirsi di nero: la slancia (Ale) – Se si vestiva di bianco confinava con l’Austria (Franz)
Fa ridere perché:
Perché sono maestri del nonsense. I loro dialoghi sono surreali, spesso così privi di senso che non si capisce come facciano loro stessi a rimanere seri. Riescono a trasformare delle semplici conversazioni in un turbinoso vortice di scemenze che solleva fragorose risate.

Biografia di Ale e Franz

Alessandro Besentini e Francesco Villa non si incontrano su una panchina del parco come nel loro celebre sketch. Il contatto avviene nei corridoi del Centro Teatro Attivo di Milano, istituto presso cui studiano. Da subito emerge la loro passione per la commedia dell’arte e per dialoghi surreali che ricordano le gag di Walter Chiari. Nel 1995 la coppia Ale e Franz nasce ufficialmente al Caffè Teatro di Samarate ed esordisce con lo spettacolo Dalla A alla Z. Inizia un’ascesa irrefrenabile: Seven Show (1996), Pippo Chennedy Show (1997) e Mai Dire Gol (1997) preparano il campo alla definitiva consacrazione sul piccolo schermo, che avviene con l’ingresso del cast di Zelig (1999). Forti di una solida fan base, si buttano anche nel mondo del cinema con La Grande Prugna e Tutti gli Uomini del Deficiente (1999), e successivamente La Terza Stella (2005) e Mi Fido di Te (2007) Dal 2001 appaiono sempre più frequentemente nei teatri, e l’esperienza maturata sul palcoscenico li porta alla realizzazione di Buona la Prima! (2008) spettacolo televisivo totalmente improvvisato. Da lì in poi, parecchio cinema di discreto successo, e tante esibizioni di grande spessore.

Filmografia di Ale e Franz

  • Soap Opera (2014)
  • Un fidanzato per mia moglie (2014)
  • Il peggior Natale della mia vita (2012)
  • Mi Fido di Te (2007)
  • La Terza Stella (2005)
  • La Grande Prugna (1999)
Carlo Amatetti

Author: Carlo Amatetti

Carlo Amatetti è l'editore di Sagoma, casa editrice specializzata in comicità e humour. Combatte da sempre per l'idea che anche la comicità debba entrare a buon diritto nell'ambito della cultura. Sorprendendosi che si debba ancora farlo...

Share This Post On