REZZA ANTONIO

 

Nome: Antonio
Data di nascita: 07-12-1965
Luogo di nascita: Novara
Oggi: Attore, regista, scrittore di cinema e teatro
Curiosità: Ha pubblicato quattro romanzi

La battuta: Ho visto poveri tagliarsi i piedi per non sentirli freddi

Fa ridere perchè:
Perché è fuori dagli schemi. La comicità di Rezza è fisica, scaturisce dal rapporto che crea con ciò che lo circonda, con la scena; grazie a lui si ride con estrema spontaneità, ma con altrettanta naturalezza ci si trova a riflettere circa un eventuale “altro lato della risata”.

Biografia di Antonio Rezza:

Antonio Rezza è un artigiano della risata beffarda e irriverente, colpisce e danneggia apertamente senza giri di parole. Attore, regista di cinema e teatro, ma anche scrittore di romanzi, Rezza esordisce sul palco nel 1985, insieme all’amico Mauro Fratini, con lo spettacolo Ero un Fiore Stamattina; due anni dopo, nel 1987, stringe quel sodalizio artistico, tutt’ora fondamentale, con la pittrice, scultrice e artista multimediale Flavia Mastrella. Le loro prime opere a quattro mani (Barba e Cravatta, I Vichinghi Elettronici), sono apprezzate dalla critica e dal pubblico per la loro originalità, che unisce mimo e comicità nella cosiddetta “tecnica dei quadri”, scenografie da indossare, stoffe con tagli – create da Mastrella – da cui sbucano i bizzarri personaggi di Rezza. Nel corso degli anni novanta la coppia produce con successo alcuni cortometraggi pluripremiati (Suppietij, La Divina Provvidenza, Il Piantone) e poi trasmessi su canali Rai all’interno di Blob, Tunnel e Pippo Chennedy Show. Più avanti arriva il primo lungometraggio Escoriandoli, presentato alla Mostra Internazionale d’arte Cinematografica di Venezia. Dopo il 2000 Rezza continua a scrivere libri e cortometraggi, ma soprattutto a sceneggiare e interpretare nuovi spettacoli teatrali, da Fotofinish a 7-14-21-28. Un lavoro immane che culmina sul finire del 2010 a Roma, con l’Antologica Rezza-Mastrella, un tour de force durante il quale Rezza, in pochi giorni, allestisce cinque differenti spettacoli che riassumono vent’anni di carriera.

Spettacoli teatrali di Antonio Rezza:

  • Fratto X (2012)
  • 7-14-21-28 (2009)
  • Bahamut (2006)
  • Fotofinish (2004)
  • Io (1998)
  • Pitecus (1995)
  • Seppellitemi ai fornetti (1992)
  • I Vichinghi elettronici (1991)
  • Barba e cravatta (1990)
  • Nuove parabole (1988)
Carlo Amatetti

Author: Carlo Amatetti

Carlo Amatetti è l'editore di Sagoma, casa editrice specializzata in comicità e humour. Combatte da sempre per l'idea che anche la comicità debba entrare a buon diritto nell'ambito della cultura. Sorprendendosi che si debba ancora farlo...

Share This Post On