BABBO BASTARDO 2

BABBO BASTARDO 2

Regia: Mark Waters Con: Billy Bob Thornton, Tony Cox, Christina Hendricks, Kathy Bates, Brett Kelly, Ryan Hansen, Valérie Wiseman, Selah Victor Genere: Commedia  Durata: 87 min. Nazione, anno:  USA. Uscita: 07 dicembre 2016.

BABBO BASTARDO 2

BABBO BASTARDO 2 – SINOSSI
Alimentato da whiskey a buon mercato, avidità e odio, Willie Soke fa squadra ancora una volta con il suo piccolo aiutante arrabbiato, Marcus, per svaligiare un ente di beneficenza di Chicago alla vigilia di Natale. Non può mancare anche “il ragazzino” – il paffuto e “speciale” Thurman Merman: un raggio di sole di oltre 110 kg, riuscito a tirar fuori frammenti di umanità da Willie. Problemi di famiglia sorgono quando alla banda si unisce Sunny Soke, madre di Willie, interpretata da Kathy Bates. Super maschiaccio e ultra-carogna, Sunny alza le ambizioni della banda, abbassando allo stesso tempo gli standard del buon criminale! Willie impazzisce dalla lussuria dopo aver incontrato la sinuosa e compassata Diane, interpretata da Christina Hendricks, direttore dell’ente di beneficenza dal cuore d’oro ma dalla libido d’acciaio.

Lo Spirito del Natale Presente Passato e Futuro.

 

 

BABBO BASTARDO 2 – RECENSIONE
Se vi aspettate personaggi sboccati, vomitevoli e politicamente scorretti, questo film è quello che fa per voi.
Se invece volete anche una trama all’altezza del cast di questo film, rimarrete delusi. Il cinismo e la sboccataggine ripuliscono l’atmosfera natalizia dai miracoli e dal buonismo che avvengono sulla 34sima strada o sui treni espressi per il Polo Nord. Manca totalmente una struttura narrativa che possa avvincere anche solo minimamente chi guarda. Stavolta ci hai veramente fregati, Bastardo di un babbo.
.

 

Author: Raffaele Palumbo

Figlio non riconosciuto di Virginia Woolfe e Irvine Welsh, fu concepito nella peggiore toilette della Scozia la notte in cui il Muro di Berlino cadde nel Cielo Sopra Berlino. Ama scippare alle poste, fare l'aperivita fra Corso Como 10 e il Frida, trollare sul web. Dopo aver donato il fegato ai peggiori bar di Caracas si è laureato in Lettere Moderne all'Università Federico II di Kagoshima corrompendo tutti i prof. col frutto dei suoi scippi. Nella vita si occupa di tecnologia e umorismo. È bipolare. Non vede i refuusi.

Share This Post On