BRUCE WILLIS LASCIA IL SET DI WOODY ALLEN

Clamoroso: Bruce Willis lascia il set di Woody Allen. Non è la prima volta che Woody si vede costretto a scelte dolorose. Ecco cosa è successo e chi arriverà a sostituirlo…

Bruce Willis lascia il set di Woody Allen. Le ragioni della sua uscita dal progetto ancora senza titolo del regista newyorchese non sono state ufficializzate. I rumor parlano delle difficoltà dell’attore di ricordare le sue battute.  Insomma sembra che non ci sia proprio verso che il buon Willis metta il proprio nome su un film dell’icona del cinema comico americano. Cosa che invece farà Steve Carell, chiamato in fretta e furia come sostituto di Willis.

carell allen willis

Non crediamo siano state le doti attoriali di Willis a creare problemi. Nonostante non sia l’attore più espressivo del mondo, Bruce Willis ha già dimostrato di saper fare il suo sotto la guida di registi come Quentin Tarantino (Pulp Fiction, 1994), Wes Anderson (Moonrise Kingdom, 2012), M. Night Shyamalan (Il sesto senso, 1999 e Unbreakable, 2000) o Richard Linklater (Fast Food Nation, 2006). Certo, ultimamente Willis potrebbe aver perso un po’ di smalto avendo dissipiato “energie attoriali” in progetti a dir poco catastrofici. Una vera infilata di b-movie e boiate pazzesche. Che proprio il film di Woody avrebbe potuto splendidamente interrompere. Ma tantì’è.

Ecco invece aprirsi le porte del Paradiso per  Steve Carell, reduce da una candidatura all’Oscar per il suo ruolo oscuro di John du Pont in Foxcatcher, ennesima riprova della grande ecletticità del Nostro, capace di passare con disinvoltura da ruoli brillanti o demenziali a ruoli più riflessivi come quelli di Little Miss Sunshine (2006), L’Amore Secondo Dan (2007) o Cercasi Amore Per la Fine del Mondo (2012).

kirsten eisenberg woody allen

Nel cast del film di Woody Allen figurano anche Jesse Eisenberg e Kristen Stewart (foto sopra), Jeannie Berlin, Blake Lively, Parker Posey, Corey Stoll e Ken Stott.

Author: Redazione

Share This Post On