BISIO CLAUDIO

 

Nome: Claudio
Data di nascita: 19-03-1957
Luogo di nascita: Novi Ligure
Oggi: Showman, attore, cabarettista, autore, doppiatore, presentatore
Curiosità: Canta insieme a Elio e le Storie Tese la canzone La Lega dell’Amore nell’album Studentessi.

La battuta: In un paese molto caldo regnava un monarca molto amato dal popolo: Re Frigerio

Fa ridere perchè:

È un jolly comico di razza, può ricoprire molti ruoli al cinema e a teatro, dal monologhista-caratterista a quello ormai consolidato del formidabile presentatore-spalla che lancia con tempi perfetti le battute agli altri comici.

BIOGRAFIA DI CLAUDIO BISIO:

Dici Bisio e dici cabaret. Col tempo, nelle vesti di presentatore di Zelig, lui e il suo testone pelato sono diventati familiari a tutti, dai bambini alle casalinghe. Ma la sua carriera è molto più sfaccettata e parte da lontano, dalla più classica delle formazioni: la civica scuola del Piccolo Teatro di Milano. Siamo alla fine degli anni Settanta e Claudio Bisio si cimenta con i classici, ma anche con il trasgressivo Rocky Horror Picture Show al debutto nel mitico cinema Mexico di Milano. È il trampolino di lancio e nel giro di un quinquennio Bisio non si ferma più: macina performance teatrali (nel 1987 Dario Fo lo vuole nel suo Morte Accidentale di un Anarchico) e spettacoli di cabaret, con esordio allo storico Derby di Milano. Dalla fine degli anni Ottanta iniziano le sue comparsate in TV, tra le quali ricordiamo quelle in programmi ideati da Paolo Rossi come Su la Testa! o Cielito Lindo. Poco dopo scopre il mondo della musica coniando la geniale Rapput, a quattro mani con Rocco Tanica, a cui fa seguito l’album Paté d’Animo. A consacrarlo sul grande schermo è Gabriele Salvatores con i suoi Mediterraneo, Puerto Escondido e Sud, mentre il successo televisivo arriva con programmi come Facciamo Cabaret e Mai Dire Gol. In seguito, alle varie edizioni di Zelig, intervalla sempre più numerosi film (Benvenuti al Sud e Maschi Contro Femmine) per il piccolo e grande schermo e qualche fatica editoriale da scrittore. Un’energia inesauribile, la sua, e un successo che non conosce battute d’arresto.

FILMOGRAFIA DI CLAUDIO BISIO:

  • Ma che bella sorpresa (2015)
  • Confusi e felici (2014)
  • La gente che sta bene (2014)
  • Indovina chi viene a Natale? (2013)
  • Benvenuto Presidente! (2013)
  • Ernest & Celestine (2012) (doppiaggio)
  • Hotel Transylvania (2012) (doppiaggio)
  • L’era glaciale 4 – Continenti alla deriva (2012) (doppiaggio)
  • Bar Sport
  • Benvenuti al Nord (2011)
  • Femmine contro Maschi(2011)
  • Maschi contro Femmine (2010)
  • Benvenuti al Sud (2010)
  • L’era glaciale 3 – L’alba dei dinosauri (2009)
  • I mostri oggi (2009)
  • Ex (2009)
  • Si può fare (2008)
  • Amore, bugie e calcetto (2008)
  • Manuale d’amore 2 – Capitoli successivi (2007)
  • L’era glaciale 2 – Il disgelo (2006)
  • Natale a New York (2006)
  • La cura del gorilla (2006)
  • L’era glaciale (2002)
  • Asini (1999)
  • La Tregua (1997)
  • Nirvana (1997)
  • Albergo Roma (1996)
  • Dietro la pianura (1994)
  • Bonus malus (1993)
  • Puerto Escondido (1992)
  • Mediterraneo (1991)
  • Turné (1990)
  • I cammelli (1988)
  • Strana la vita
  • Topo Galileo
  • Kamikazen ultima notte a Milano (1987)
  • I picari (1987)
  • Scemo di guerra (1985)
  • Domani mi sposo (1984)
  • Sogno di una notte d’estate (1983)
Carlo Amatetti

Author: Carlo Amatetti

Carlo Amatetti è l'editore di Sagoma, casa editrice specializzata in comicità e humour. Combatte da sempre per l'idea che anche la comicità debba entrare a buon diritto nell'ambito della cultura. Sorprendendosi che si debba ancora farlo...

Share This Post On

Trackbacks/Pingbacks

  1. COSA VEDEREMO DI DIVERTENTE IN TV NEL 2016/2017 - […] termine solo per riequilibrare gli insulti anti SKY di sopra) dovrebbe essere offerta dal duo Claudio Bisio e Frank…