DEPP CAMALEONTE DEL WEST

 

Dopo Pirati dei Caraibi si riforma la coppia Gore Verbinski – Johnny Depp.

Che Johnny Depp fosse un attore camaleontico si sapeva, ma che lo diventasse per davvero – un camaleonte intendo – era meno probabile. Invece Gore Verbinski, il regista de I Pirati dei Caraibi, lo ha voluto a tutti i costi nel nuovo progetto prodotto dalla Nickelodeon Movies, il cartoon Rango, film tanto atteso quanto misterioso. Della pellicola si sa poco o nulla, ma il trailer uscito solo qualche giorno fa ha già mietuto fan un po’ in tutto il mondo.

In effetti è irresistibile: un piccolo camaleonte verde in giacca hawaiana cammina per il deserto in preda a una crisi d’identità. Giungerà in una città del West messa sotto assedio da dei banditi e diventerà l’eroe della situazione.

Da quello che si può capire non solo ci sono riferimenti a Sergio Leone, ma anche e soprattutto a un altro film a cui Johnny Depp è molto legato: chi non ha subito pensato a Paura e Delirio a Las Vegas e in particolare a Hunter S. Thompson vedendo quella camicia rossa hawaiana e lo smiley che colpisce la macchina? Pare quasi che le fantasie alla mescalina con contorno di LSD abbiano preso vita. Se nel primo film i protagonisti si abbandonavano a insensatezze animalesche qui accade l’opposto: l’universo di Rango è popolato da simpatici animaletti antropomorfi.

L’uscita nelle sale americane è prevista per il 4 marzo 2011, in Italia dovrebbe arrivare ad aprile dello stesso anno. Intanto date un’occhiata all’esilarante trailer.

Carlo Amatetti

Author: Carlo Amatetti

Carlo Amatetti è l'editore di Sagoma, casa editrice specializzata in comicità e humour. Combatte da sempre per l'idea che anche la comicità debba entrare a buon diritto nell'ambito della cultura. Sorprendendosi che si debba ancora farlo...

Share This Post On