ABATANTUONO DIEGO

 

Nome: Diego
Data di nascita: 20-05-1955
Luogo di nascita: Milano
Oggi: Attore, sceneggiatore, conduttore tv
Curiosità: Pare che in Marrakech Express inizialmente dovesse avere solo la parte di Rudy, a fine film

La battuta: La parola d’ordine è sempre la stessa: viuuuuuuuuulenz

Fa ridere perché:

Perché solo un mezzosangue col pedigree da buffone poteva sdoganare l’ironia sull’emigrante. Come lui stesso ha ammesso, il terrunciello spadroneggiava già da tempo per le città del nord, a Milano come a Torino: Diego ha avuto il genio di prenderlo e offrirlo in una veste irresistibile per il grande pubblico. Poi, si è evoluto…

Biografia di Diego Abatantuono:

Sua mamma faceva la guardarobiera al Derby, suo padre era pugliese, e lui si è inventato la figura dell’immigrato a Milano. Facile no? No, perché poi bisogna uscire dal cabaret e portare il terrunciello al cinema, cosa che dopo Fantozzi contro Tutti (“Per lei il filoncino speciale c’e sempre”) riesce a fare con la “trilogia” Eccezzziunale … Veramente, Viuuulentemente Mia e Attila Flagello di Dio, girato con 2 lire nella verde Brianza. È Pupi Avati che ne intuisce le potenzialità agrodolci e lo vuole nel drammone Regalo di Natale (1986). Ma è il suo ciclo di film sotto la regia di Gabriele Salvatores, da Marrakech Express (1988) a Turné (1989) – a cambiargli la carriera e a portarlo all’Oscar collettivo di Mediterraneo (1991). Ormai è un totem, perfetto per i remake-nostalgia, per la commedia, per i titoli impegnati e per incursioni nella comicità televisiva.

Filmografia di Diego Abatantuono:

  • Belli di papà (2015)
  • Soap Opera (2014)
  • La gente che sta bene (2014)
  • Indovina chi viene a Natale (2013)
  • Il peggior Natale della mia vita (2012)
  • Buona giornata (2012)
  • Ti stimo fratello (2012)
  • Cose dell’altro mondo (2011)
  • Happy Family  (2010)
  • Gli amici del bar Margherita (2009)
  • I mostri oggi (2009)
  • L’abbuffata (2007)
  • Cena per farli conoscere, La (2007)
  • Eccezzziunale… veramente – Capitolo secondo… me (2006)
  • Io non ho paura (2003)
  • La rivincita di Natale (2003)
  • Momo alla conquista del tempo (2001)
  • Amnèsia (2001)
  • Mari del sud (2000)
  • Concorrenza sleale (2000)
  • Metronotte (2000)
  • Il testimone dello sposo (1998)
  • Matrimoni (1998)
  • Paparazzi (1998)
  • Figli di Annibale (1998)
  • Nirvana (1997)
  • Il barbiere di Rio (1996)
  • Camerieri (1995)
  • Viva San Isidro! (1995)
  • Il toro (1994)
  • Per amore, solo per amore (1993)
  • Arriva la bufera (1992)
  • Nel continente nero (1992)
  • Puerto Escondido (1992)
  • Mediterraneo (1991)
  • Vacanze di Natale 90 (1990)
  • Turné (1989)
  • Marrakech Express (1989)
  • I cammelli (1988)
  • Kamikazen (ultima notte a Milano) (1987)
  • Strana la vita (1987)
  • Ultimo minuto (1987)
  • Un ragazzo di Calabria (1987)
  • Regalo di natale (1986)
  • Il Ras del quartiere (1983)
  • Arrivano i miei (1982)
  • Attila flagello di Dio (1982)
  • Grand Hotel Excelsior (1982)
  • Scusa se è poco (1982)
  • Eccezzziunale… veramente (1982)
  • Biancaneve & Co. (1982)
  • Sballato, gasato, completamente fuso (1982)
  • Viuuulentemente mia (1982)
  • I carabbinieri (1981)
  • Il tango della gelosia (1981)
  • I fichissimi (1981)
  • Fico d’India (1980)
  • Fantozzi contro tutti (1980)
  • Una vacanza bestiale (1980)
  • Il pap’occhio (1980)
  • Arrivano i gatti (1980)
  • Prestami tua moglie (1980)
  • Saxofone (1978)
  • Liberi armati pericolosi (1976)

 

Carlo Amatetti

Author: Carlo Amatetti

Carlo Amatetti è l'editore di Sagoma, casa editrice specializzata in comicità e humour. Combatte da sempre per l'idea che anche la comicità debba entrare a buon diritto nell'ambito della cultura. Sorprendendosi che si debba ancora farlo...

Share This Post On