IL GRANDE RITORNO DEI CAVALLI MARCI

Il collettivo di comici genovesi Cavalli Marci, compresi Luca e Paolo, torna sul palco del Politeama di Genova. Venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 ottobre per un sold out annunciato.

I Cavalli Marci – ispirati dai Monty Python? (….) – tornano sul palco a 10 anni di distanza, proprio per ricordare il fondatore del collettivo comico Claudio Nocera, la cui morte aveva appunto sancito la fine di questo esperimento di successo.

Il collettivo era stato fondato dal comico Claudio Nocera e dal musicista Fabrizio Lamberti.  Il debutto avvenne al Nessundorma Cafè il 30 gennaio 1996, e, senza mai riproporre lo stesso spettacolo, si sono esibiti una volta alla settimana per oltre tre anni sui palchi dei teatri genovesi. Risultato? Hanno totalizzato un repertorio incredibile di oltre 70 ore, che ha permesso loro, tra le altre cose, di battere (e mantenere tuttora) il record di spettacolo di cabaret più lungo di sempre, con 24 ore di show non stop.

I Cavalli Marci prendono il nome da un gioco molto popolare tra i bambini di Genova fino agli anni Sessanta, che consisteva nel saltare in “groppa”, in rapida sequenza, a un compagno che a sua volta era saltato su un altro compagno di gioco appoggiato a un muretto. Il primo ragazzo che crollava a terra sotto il peso degli altri era appunto un “cavalli marso”.

Per questa reunion tornano assieme molti dei fondatori del gruppo, in primis Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu , ma anche Michelangelo Pulci, Alessandro Bianchi, Carlo Denei, Andrea Di Marco, Francesco Foti, il cofondatore Fabrizio “Pippo” Lamberti, Paolo Passano, Raffaele Rebaudengo e Riccardo Barbera.

Si preannuncia una serata ricca di humour, ritmo e musica come da tradizione. Il clima che si registra è “carico”… «Le cose cambiano, ma noi siamo i soliti dieci imbecilli di un tempo. I Cavalli Marci oggi? Beh, abbiamo organizzato un’anteprima dello spettacolo: è iniziata in ritardo perché uno di noi era al gabinetto e nessuno riusciva a trovarlo. Eccoveli i Cavalli Marci dieci anni dopo…».

Cavalli Marci - team comico

Author: Redazione

Share This Post On