GULLIVER IN 3D

 

L’attore di School of Rock nel remake in chiave moderna de I Viaggi di Gulliver

Il romanzo di Jonathan Swift aggiornato ai nostri tempi. La pellicola di Rob Letterman, Gulliver’s Travel, è stata riconvertita in 3D, l’esploratore ha il faccione irriverente di un Jack Black alto come un condominio e l’isola di Lilliput si scopre essere nel misterioso triangolo delle Bermuda. Insomma, il film ha ben poco da spartire con l’originale e del 1726 resta solo l’idea di fondo: “c’è un gigante e tanta gente in miniatura”. Ma forse la fortuna della pellicola sarà proprio questa.

Molti i film su Gulliver, forse decisamente troppi. Alcuni sono stati girati in maniera insopportabilmente aderente al libro, invece questo adattamento promette di esserne un pallido riflesso. Lemuel Gulliver (Jack Black) è un aspirante scrittore americano che accetta un lavoro alle Bermuda, naufraga e finisce sull’isola di Lilliput.

Nel cast anche Amanda Peet, nei panni di un editore, Emily Blunt nel ruolo della principessa di Lilliput e Jason Segel aka Horatio, che passa la maggior parte del suo tempo nel taschino di Gulliver-Black. Questo primo trailer non offre molte informazioni anche perché è stato messo in circolazione un po’ troppo presto, la data d’uscita nelle sale, infatti, è prevista intorno a Natale, ma sicuramente seguiranno altre clip. Prodotto dalla 20Th Century Fox, la pellicola non ha ancora una release italiana. 

 

Carlo Amatetti

Author: Carlo Amatetti

Carlo Amatetti è l'editore di Sagoma, casa editrice specializzata in comicità e humour. Combatte da sempre per l'idea che anche la comicità debba entrare a buon diritto nell'ambito della cultura. Sorprendendosi che si debba ancora farlo...

Share This Post On