I GALLI INVADONO LA BRITANNIA

 

Per la quarta volta Gérard Depardieau si trasforma in Obelix

Al regista francese Laurent Tirard devono piacere davvero molto i fumetti di René Goscinny. Dopo  aver tratto ispirazione dai suoi racconti per girare Il Piccolo Nicolas e i Suoi Genitori, è in questi giorni impegnato nella lavorazione di Asterix e i Britanni, adattamento cinematografico dell’ottava storia a fumetti della serie Asterix e il Gallico, sceneggiata da René Goscinny e disegnata da Albert Uderzo.

In occasione della prima di Potiche – La Bella Statuina di François Ozon, l’attore francese Fabrice Luchini ha confermato in un’intervista rilasciata alla rivista Reviewer la sua presenza nel film, nella parte di Cesare, e quella di Gérard Depardieau, ancora una volta nelle vesti del corpulento Obelix.
L’esito di Asterix alle Olimpiadi non fu trionfale. Speriamo che Tirard abbia più fortuna.

Continua intanto la lavorazione di un altro film tratto dalla saga di Asterix e Obelix, Asterix – Le Domaine Des Dieux di Alexandre Astier, film d’animazione realizzato in 3D dalla Mac Guff, lo studio di animazione presso il quale è stato creato Cattivissimo Me

Carlo Amatetti

Author: Carlo Amatetti

Carlo Amatetti è l'editore di Sagoma, casa editrice specializzata in comicità e humour. Combatte da sempre per l'idea che anche la comicità debba entrare a buon diritto nell'ambito della cultura. Sorprendendosi che si debba ancora farlo...

Share This Post On