IO, LORO E LARA

 

Il Carlo nazionale arriverà nei cinema agli albori del 2010 con una commedia dalla comicità non gratuita e misurata.

A scoppio ritardato (rispetto ai cinepanettoni) uscirà Io, Loro e Lara, pellicola con Carlo Verdone nella doppia veste di attore-regista. Il cineasta romano si cimenta nel ruolo di un prete al fianco della bella Laura Chiatti, in un film che si preannuncia rischioso per il botteghino ma che gli affezionati fan di Verdone accorreranno a vedere in massa. Quella del sacerdote non sarà la solita macchietta, uno dei cavalli di battaglia verdoniani, ma un personaggio di spessore e alle prese con dilemmi esistenziali (di mezza età?) dell’uomo moderno. Carlo, missionario in crisi, torna in Italia dopo anni trascorsi in un villaggio dell’Africa. E cosa trova? Lo sfacelo. Casa sua sembra un manicomio, la famiglia è allo sfascio e una misteriosa ragazza, la Chiatti,  porterà ulteriore scompiglio nella vita di Carlo. Come si risolverà questo ingarbugliato intreccio? Scopritelo al cinema, dal 5 gennaio.

Carlo Amatetti

Author: Carlo Amatetti

Carlo Amatetti è l'editore di Sagoma, casa editrice specializzata in comicità e humour. Combatte da sempre per l'idea che anche la comicità debba entrare a buon diritto nell'ambito della cultura. Sorprendendosi che si debba ancora farlo...

Share This Post On