LA PRIMAVERA DELLA RISATA È SU COMEDY CENTRAL

Comedy Central, il canale 124 di Sky, continua la sua lotta contro tormentoni e luoghi comuni puntando, ancora una volta, sugli stand up comedian. Tutti di qualità.

Anche quest’anno per ridere di gusto, senza dover inorridire davanti ai tormentoni ripetuti all’infinito in stile Made in Sud, bisogna salutare la TV generalista e buttarsi su SKY. Il canale 124 della piattaforma, che ospita Comedy Central, ha in programma una primavera ricca di comedian di puro talento.

Solo tre giorni fa è ripartito CCN – Comedy Central News, la striscia quotidiana di satira di stampo americano che s’ispira al The Late Show with Stephen Colbert (ma senza ospiti in studio). Insomma l’attualità e la satira saranno le vere protagoniste per 25 puntate di 10/15 minuti ognuna.
Orario di messa in onda, le 23. Altrimenti che Late Show è?raimondo

 

Natural Born Comedians, arrivata alla seconda stagione, partirà ad aprile. Ci sono otto novità fra i comici, tra cui una ragazza di 19 anni. Lo show quindi si conferma un vivaio per lanciare comici di talento dopo le ottime prove dell’anno scorso dei vari Francesco Frascà, Michela Giraud e company. Per scoprire in anteprima i comici del futuro.

La terza stagione di Stand Up Comedy, riparte a maggio. Il cast probabilmente sarà lo stesso, e quindi via libera ai nostri amici Saverio Raimondo, Mauro Fratini, Francesco De Carlo, Pietro Sparacino, Filippo Giardina, Velia Lalli e Giorgio Montanini. Ci saranno sei puntate, una in meno rispetto all’anno scorso per i molti impegni dei comici.

 

PROMO-IN-CALCE-LIBRIDIVERTENTI

Author: Raffaele Palumbo

Figlio non riconosciuto di Virginia Woolfe e Irvine Welsh, fu concepito nella peggiore toilette della Scozia la notte in cui il Muro di Berlino cadde nel Cielo Sopra Berlino. Ama scippare alle poste, fare l'aperivita fra Corso Como 10 e il Frida, trollare sul web. Dopo aver donato il fegato ai peggiori bar di Caracas si è laureato in Lettere Moderne all'Università Federico II di Kagoshima corrompendo tutti i prof. col frutto dei suoi scippi. Nella vita si occupa di tecnologia e umorismo. È bipolare. Non vede i refuusi.

Share This Post On