LUPO ULULÌ, CINEMA ULULÀ

 

Solo per il 2 e3 febbraio Frankenstein Junior torna in 180 sale italiane

A volte ritornano … e meno male. Ancora poche ore e la creatura romanticomica di Mel Brooks rivivrà al cinema in una dimensione mai vista prima grazie al formato digitale 2K (in cui ogni fotogramma ha in pratica 2 milioni di pixel). Frankestein Junior, pellicola di culto con milioni di aficionados in tutto il mondo, viene infatti riproposta in un revival mostruosamente divertente che coinvolge tutta la penisola italiana.

L’iniziativa è firmata da Nexo Digital, da 20th Century Fox Home Entertainment e dalla mostra itinerante Legend Film Festival, una collaborazione che ha portato alla proiezione del capolavoro con Gene Wilder (ma non dimentichiamoci di Marty Feldman e Peter Boyle) in 180 sale italiane, con animazione affidata a Radio Deejay e ricchi premi e cotillon per tutti. Ma devi approfittarne ora, perché le due serate sono previste il 2 e il 3 febbraio. L’elenco dei cinema che aderiscono all’iniziativa, e informazioni aggiuntive sull’evento, sono disponibili sul sito www.nexodigital.it.

Campione d’incassi nel 1975, il film è una parodia del Frankenstein di James  Whale del 1931 e di varie pellicole dedicate al mostro di Mary Shelley. Girato in bianco e nero, con fotografia e stile anni venti, Frankenstein Junior è considerato una delle migliori cento commedie americane di tutti i tempi. In Italia con oltre  500.000 copie vendute e uno straordinario doppiaggio curato da Mario Maldesi, il film è il DVD classico di maggior successo della storia dell’home video: una perla di comicità che ora finalmente rivive al cinema in digitale 2K.

Oggi Gene Wilder non recita più, ma si è scoperto scrittore di romanzi pieni di quella delicata ironia che da sempre lo contraddistingue. Per approfondire l’opera letteraria di Gene Wilder non ti resta che andare a vedere la pagina del suo editore italiano, che poi è sempre Sagoma (e chi pensavi che fosse?).

Carlo Amatetti

Author: Carlo Amatetti

Carlo Amatetti è l'editore di Sagoma, casa editrice specializzata in comicità e humour. Combatte da sempre per l'idea che anche la comicità debba entrare a buon diritto nell'ambito della cultura. Sorprendendosi che si debba ancora farlo...

Share This Post On