MAX PISU CUOCO IN LIBRERIA

 

Mettete insieme due autori intelligenti e sensibili, che non si prendono troppo sul serio, e mescolate con cura le loro esperienze, la loro passione e il loro entusiasmo: avrete la ricetta per un viaggio inedito, autorevole e ironico nell’universo gastronomico, tra i piaceri del mangiarbere. I “due” sono il comico Max Pisu e il gastronomo Carlo Casti, già governatore e consigliere internazionale Slow Food e oggi fiduciario Slow Food Italia per la Condotta di Milano

INGREDIENTI:
* ricette “del cuore” mutuate da chef e amici più o meno noti
* tante informazioni sulla nostra tradizione culinaria
* approfondimenti su ingredienti e proprietà dei prodotti
* consigli per il vino da abbinare a ogni ricetta
* risate e buonumore a volontà

PROCEDIMENTO:
amalgamate con cura gli ingredienti, regolate di sale e pepe, infornate e gustatevi la lettura. Condite con abbondante buonumore, un pizzico d’ironia, un filo di brio e accompagnate con un bicchiere di bollicine.

PER COMPLETARE:
il volume è arricchito dagli interventi di Carlo Petrini, fondatore di Slow Food, e dell’attore e comico Enrico Bertolino, sottolineare ancora una volta il legame profondo tra CIBO e RISATE: due ingredienti essenziali per il nostro benessere.

Le dosi? MAX QUANTO BASTA!

Dai pranzi dell’infanzia a casa di parenti bizzarri fino ai luoghi di ritrovo dei colleghi del dopoteatro: i racconti sono quelli di Max Pisu, ma la storia è quella di ciascuno di noi, perché, quando si parla di cibo, siamo tutti uguali e dovremmo imparare a divertirci mangiando, anche con la testa.

 

max-quanto-basta-copertina

Author: Redazione

Share This Post On