MILLE AUGURI AL FUTURE BOY

 

La redazione non può ignorare il compleanno dell’attore che più ha segnato l’infanzia di tutti noi. Il tempo passa davvero per tutti e il 9 giugno 2011 ne è una prova. Oggi Michael J. Fox, l’eterno ragazzino, compie 50 anni!

Entrato nella storia del cinema con la trilogia di Ritorno al Futuro, ideata da quei geniacci di Robert Zemeckis e Steven Spielberg, avrebbe avuto una carriera stellare, ma purtroppo è stata fortemente condizionata dalla diagnosi del morbo di Parkinson a soli 29 anni, quando era all’apice del successo.
Michael però non si è mai arreso, ha continuato a lavorare assiduamente per altri dieci anni, vincendo tre Golden Globe di fila nei panni di Mike Flaherty in Spin City, uno dei serial più divertenti degli anni Novanta. Dopo il 2000 l’ex enfant prodige si è ritirato ma continua a regalarci apparizioni lampo e chicche di recitazione, come le ospitate in Boston Legal o i raid in Scrubs nei panni del dottore con disturbo ossessivo-compulsivo. Stasera, giovedì 9 giugno, MGM (canale 320 di Sky) gli dedica una mini-maratona: dalle 21 andranno in onda Voglia di Vincere, teen comedy che vede Michael J. Fox nei panni di un giovani licantropo, e a seguire Le Mille Luci di New York, parabola sul sogno americano.

 

 

 

Carlo Amatetti

Author: Carlo Amatetti

Carlo Amatetti è l'editore di Sagoma, casa editrice specializzata in comicità e humour. Combatte da sempre per l'idea che anche la comicità debba entrare a buon diritto nell'ambito della cultura. Sorprendendosi che si debba ancora farlo...

Share This Post On