MÉNAGE A TROIS PER GASSMAN

 

Il regista Luca Lucini firma la nuova commedia La Donna della mia vita.

Il regista Luca Lucini (Solo un Padre, Oggi sposi) torna sul grande schermo con La donna della mia vita, una commedia sentimentale e brillante ricca di equivoci, piccole bugie e tranelli divertenti.

La vicenda ruota intorno alla rivalità tra due fratelli molto diversi: Leonardo (Luca Argentero) è un ragazzo sensibile che, dopo aver tentato il suicidio per amore, s’innamora della giovane violoncellista Sara (Valentina Lodovini); Giorgio (Alessandro Gassman) è un ginecologo sposato con Carolina, piuttosto farfallone e aperto all’universo femminile. I due fratelli, uniti dalla presenza di Alba, una mamma (Stefania Sandrelli) un po’ troppo apprensiva con la mania di dover controllare tutto e tutti, si ritrovano catapultati in un ménage a trois che gravita intorno alla figura di Sara.
Toccherà proprio ad Alba prendere in mano le redini del gioco per riportare ordine in una situazione scomoda e compromettente.
Non mancheranno le sorprese, soprattutto perché la cara mamma nasconde più di uno scheletro nell’armadio.

La commedia, che si preannuncia ricca di colpi di scena, è nata da un soggetto di Cristina Comencini e uscirà nelle sale italiane il 26 novembre.

Carlo Amatetti

Author: Carlo Amatetti

Carlo Amatetti è l'editore di Sagoma, casa editrice specializzata in comicità e humour. Combatte da sempre per l'idea che anche la comicità debba entrare a buon diritto nell'ambito della cultura. Sorprendendosi che si debba ancora farlo...

Share This Post On