PROFESSORE PER AMORE

 

Professore Per Amore, quarta fatica del suo Grant-Lawrence, non ti mette ko con l’originalità, ma fa il suo intrattenendo con garbo e sufficiente intelligenza. Un film ok. Tanto vi basti.

Regia: Marc Lawrence. Interpreti: Hugh Grant, J. K. Simmons, Marisa Tomei, Allison Janney, Chris Elliott. Genere: commedia. Durata: 106 min. Nazione, anno: USA, 2014. Uscita: 27 agosto 2015.

PROFESSORE PER AMORE – SINOSSI E RECENSIONE

PROFESSORE PER AMORE – SINOSSI

Keith Michaels (Hugh Grant) ha un glorioso passato come sceneggiatore di successo con addirittura un bell’Oscar a prendere la polvere sopra il camino. Ma da tempo ormai i suoi script vengono snobbati, e, per non farsi mancar nulla, ha divorziato e ha bisogno disperato di una fonte di sostentamento. Messo alle strette, finisce per accettare di tenere un corso di sceneggiatura in un’università di seconda fascia, a Binghamton dalle parti di New York. Ma ritiene che insegnare a scrivere sia del tutto inutile e, una volta formata la classe selezionando le studentesse più belle (e gli studenti più nerd), cerca di fare il meno possibile. Sarà però costretto a un brusco cambio di marcia…

PROFESSORE PER AMORE – VI DICIAMO LA NOSTRA

Grant-Lawrence ormai fanno coppia fissa: dopo il buon Due Settimane per Innamorarsi, l’ottimo Scrivimi una Canzone e il deprecabile Che Fine Hanno Fatto i Morgan?, eccoci alla quarta fatica. Una costante: l’indolente Hugh Grant. Variata la solita variante: la Lei stavolta è Marisa Tomei. E parlando di costanti, beh il film è quasi un archetipo della commedia sentimentale. Pertanto, se non gradite il genere, meglio scansare il prodotto. Chi invece non disdegna, allora passerà 100 minuti dignitosissimi, anzi con qualche variante interessante: il film, infatti, diventa anche un film “sul fare un film”, tema che molti di noi nerd apprezziamo a scatola chiusa. Hugh è nel suo ruolo congeniale, e quindi piace nella sua consapevole quanto deduttiva inadeguatezza. E poi c’è un ottimo J.K. Simmons che, smessi i panni urticanti dell’insegnante di Whiplash, viene promosso preside dalla lacrima facile. Sagoma approva ma segnala: non è che se aspettate l’uscita in DVD muore qualcuno.

Carlo Amatetti

Author: Carlo Amatetti

Carlo Amatetti è l'editore di Sagoma, casa editrice specializzata in comicità e humour. Combatte da sempre per l'idea che anche la comicità debba entrare a buon diritto nell'ambito della cultura. Sorprendendosi che si debba ancora farlo...

Share This Post On