SI ACCETTANO MIRACOLI

 

Metti Don Camillo alla sagra di San Gennaro: con Si Accettano Miracoli Siani confeziona il film di Natale per eccellenza

Regia di: Alessandro Siani. Interpreti: Alessandro Siani, Fabio De Luigi, Ana Caterina Morariu, Serena Autieri, Giovanni Esposito. Genere: commedia. Durata: 100 min. Nazione, anno: ITA 2014. Uscita: 1 gennaio 2015.

si accettano miracoli recensione

 

SI ACCETTANO MIRACOLI – SINOSSI E RECENSIONE

SI ACCETTANO MIRACOLI – SINOSSI

Fulvio, spietato tagliatore di teste in una multinazionale ha una violenta reazione quando il suo capo lo licenzia a sua volta. Il… colpo di testa gli costa un mese ai servizi sociali, da passare in un piccolo paese del sud Italia, nella casa famiglia di suo fratello, Don Germano. Qui, la situazione economica non è florida, anzi, per rimettere a posto le cose ci vorrebbe proprio un miracolo.

SI ACCETTANO MIRACOLI – VI DICIAMO LA NOSTRA

Alessandro Siani torna alla regia dopo il successo de Il Principe Abusivo e confeziona un quadretto natalizio a misura del suo pubblico, una favola dei buoni sentimenti di quelle che non possono uscire nelle sale se non durante le feste. La storia è carina e il cast ben assortito, anche se, come sempre in questi casi, si basa completamente sul duo Siani-De Luigi. Piuttosto stridente, invece, è il passaggio tra l’ambientazione iniziale, fortemente legata all’attualità, e il paesino in cui Don Germano vive, che sembra uscito dagli anni Cinquanta. Forse è per questo che proprio Siani ha definito la pellicola “un po’ commedia e un po’ fantasy”. Gli amanti del genere sono avvisati: questa volta i vampiri non c’entrano, ma forse qualche asino che vola qua e là si intravede.

VUOI LEGGERE I MIGLIORI LIBRI SULLA COMICITÀ MONDIALE? VIENI SU WWW.LIBRIDIVERTENTI.IT.

Author: Redazione

Share This Post On