ADDIO DI DAVID LETTERMAN

Ultima, scoppiettante puntata con tanto di spogliarello

Il momento tanto temuto (o forse anche un po’ atteso dal diretto interessato, chissà…) si sta avvicinando a grandi passi. Stasera su Rai5 potremo assistere anche noi alla messa in onda dell’ultima puntata del Late Show condotta dal leggendario David Letterman, tra i volti più beffardi e scanzonati che si siano mai visti sugli schermi televisivi.

Partito da un programma di previsioni del tempo, che non ha tardato a diventare un surreale one man show, Letterman si è costruito una carriera inossidabile, mentre il suo salotto diventava meta dei personaggi più in vista degli USA. Più affilato, intellettuale e “stronzetto” dello storico rivale Jay Leno, a lui tutto è stato concesso, dalle domande più imbarazzanti ai pezzi da novanta dello show business alla pizza mangiata in vetrina con Madonna, dai plurimi baci a Julia Roberts all’ironia al vetriolo contro politici repubblicani di primo piano – Sarah Palin e Chris Christie su tutti – fino alla pubblica ammissione di scappatelle con donne dello staff. E a proposito di donne, anche la comedian Tina Fey lo ha voluto salutare a modo suo…

Tina Fey Late Show

Daviiiiid Lettermaaaaaannn (come salmodia stentoreo Alan Kalter all’inizio di ogni puntata) ci saluta e se ne va sghignazzando. Ci sentiamo un po’ orfani. Certo, forse era arrivato il momento, forse la sua formula ha dato tutto ciò che poteva, ed è ora di lasciare spazio al nuovo, ma per noi afflitti dall’italica offerta televisiva era una boccata d’ossigeno potersi sedere di fronte allo schermo e godersi un talk show fatto bene, con autori di prim’ordine, ritmo, ospiti sempre divertenti e sopra le righe.

Una chicca finale: Adam Sandler celebra l’addio di Letterman con una serenata.

https://youtu.be/fwr-ZG8p_CY

L’unico degno di nota che ci aveva provato era stato il buon Luttazzi, e non parliamo di che fine ha fatto, stendiamo un velo pietoso anche su Fazio, che partito bene è finito a infestare Rai3 con uno show che dire impresentabile è essere generosi. Segnali (timidamente) incoraggianti vengono da Alessandro Cattelan, su Sky, ma le nostre vere speranze sono riposte in Saverio Raimondo, che proprio oggi – coincidenze da non trascurare – ha annunciato la messa in onda a giugno su Comedy Central del suo primo programma televisivo “in solitaria”, CCN (Comedy Central News), una strip quotidiana che prende a modello proprio i night show satirici americani.

Mi fa un certo effetto, nel giorno in cui David #Letterman si ritira, annunciare il mio primo show televisivo.A giugno…

Posted by Saverio Raimondo on Mercoledì 20 maggio 2015

In attesa di godere con chi rimarrà o sta arrivando… Ciao Dave, arrivederci a presto!

Author: Laura Bosisio

Share This Post On