STILLER: MONDO PINGUINO!

 

Ben Stiller sarà Mr. Popper, impresario di un circo di pinguini

Ben Stiller riceve decine di copioni al mese, ma non accetta certo il primo che gli capita a tiro. L’attore comico si concede solo se qualcuno gli propone una storia buona e originale. In questo momento l’interprete di Zoolander sta lavorando, insieme al regista Noah Baumbach, all’adattamento cinematografico di Mr. Popper’s Penguins, un racconto per bambini scritto da Richard e Florence Atwater nel 1938.

Non è la prima volta insieme per il combo Stiller- Baumbach: i due sono reduci da Greenberg, commedia interessante, ancora inedita in Italia, e presentata allo scorso Festival di Berlino. La nuova pellicola della coppia narra le avventure di un imbianchino che riceve per posta un pinguino. Sissignori, un bel pinguino, e per non farlo sentire solo cede alla tentazione di regalargli una pinguina. In un attimo si ritroverà la casa invasa dai buffi animali antartici. Cosa fare? Ovvio, aprire un circo e mettersi in affari. Il progetto, finanziato da Davis Entertainment, vede ovviamente Stiller nei panni di Popper e ai dialoghi la coppia di sceneggiatori Sean Anders e John Morris, già autori della commedia on the road Sex Movie in 4D.

Carlo Amatetti

Author: Carlo Amatetti

Carlo Amatetti è l'editore di Sagoma, casa editrice specializzata in comicità e humour. Combatte da sempre per l'idea che anche la comicità debba entrare a buon diritto nell'ambito della cultura. Sorprendendosi che si debba ancora farlo...

Share This Post On