TANTI AUGURI FRANCA VALERI!

La Signorina Snob compie 95 anni e continua a regalare emozioni. 95 anni.

Attrice, autrice e regista non ha mai smesso di recitare e di regalare emozioni. Con le sue imitazioni e l’ironia tagliente è una delle più grandi protagoniste dello spettacolo italiano.

Nata il 31 luglio 1920 sceglie il suo nome d’arte per omaggiare il poeta francese Paul Valery (il suo vero nome è Franca Maria Norsa).

Bocciata all’esame di ammissione all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica di Roma, Franca inizia rivelando le sue doti satiriche nei salotti di Milano dove inventa personaggi reali ispirati all’ambiente borghese che la circonda.

L’esordio in radio con Il rosso e il nero dove rende noto il personaggio della Signorina Cesira, che in tv diventa la nevrotica Signorina Snob.

Nel 1951 fonda il Teatro dei Gobbi con Alberto Bonucci e Vittorio Caprioli.


Al cinema la ricordiamo nel suo primo film Luci del varietà, di Alberto Lattuada cui seguono Il Segno di Venere (1955), Il Vedovo (1959), Parigi o Cara (1962) e Io, Io, Io… e gli Altri (1965): sono anni importanti in cui intreccia amicizie e collaborazioni con Vittorio De Sica e Alberto Sordi.

Franca non si nega alla televisione. Nel 1995 è coprotagonista con Gino Bramieri della sit-com di Canale 5 Norma e Felice e poi con la fiction Caro maestro. Nel 2000 è accanto a Nino Manfredi in Linda, il brigadiere e…, fiction di Raiuno, e del film tv Come quando fuori piove, diretto da Mario Monicelli.

 

Raffaele Palumbo

Author: Raffaele Palumbo

Figlio non riconosciuto di Virginia Woolfe e Irvine Welsh, fu concepito nella peggiore toilette della Scozia la notte in cui il Muro di Berlino cadde nel Cielo Sopra Berlino. Ama scippare alle poste, fare l'aperivita fra Corso Como 10 e il Frida, trollare sul web. Dopo aver donato il fegato ai peggiori bar di Caracas si è laureato in Lettere Moderne all'Università Federico II di Kagoshima corrompendo tutti i prof. col frutto dei suoi scippi. Nella vita si occupa di tecnologia e umorismo. È bipolare. Non vede i refuusi.

Share This Post On