TRAFFICANTI

TRAFFICANTI

Titolo originale: War Dogs. Regia: Todd Phillips. Con: Jonah Hill, Miles Teller, Ana de Armas, Kevin Pollak, Bradley Cooper. Genere: Commedia. Durata: 149 min. Nazione, anno: USA. Uscita: 15 settembre 2016.

TRAFFICANTI

TRAFFICANTI – SINOSSI
David ed Efraim sono due amici degli anni della scuola. Il primo vivacchia facendo il massaggiatore a Miami, il secondo invece ha fatto i soldi. Quando la moglie di David resta incinta, il ragazzo decide di accettare l’offerta dell’amico che cerca un socio per lanciarsi in un business “esplosivo”: la vendita internazionale di armi. Sono gli anni della presidenza Bush e il governo ha deciso di aprire la possibilità di partecipare ai bandi per l’assegnazione dei contratti anche ai piccoli commercianti, per contrastare le accuse di favorire solo i “soliti noti”. Con una buona dose di ingenuità e una ancora maggiore di spacconaggine, i due fanno centro.

trafficanti_600x600
TRAFFICANTI – RECENSIONE
Il ritorno di Todd Phillips, universalmente noto per la trilogia Una Notte da Leoni, è un film ritmato e piacevole, seppure non riesca a mantenere le promesse fino in fondo. Lo spunto è interessante e viene da una storia vera raccontata da Guy Lawson in un articolo pubblicato da Rolling Stone: due ragazzi poco più che ventenni convincono il Pentagono ad assegnare a loro la fornitura di armi per l’esercito americano in Afghanistan. Questa volta, però, Phillips non vuole soltanto far ridere: i personaggi hanno uno spessore diverso, sono più sfaccettati, e in qualche modo amari. Tra le righe emerge una critica al folle mondo del traffico di armi, in cui l’avidità senza freni trionfa, accompagnata da stupidità e pressapochismo. In definitiva un film interessante, anche se non compiuto fino in fondo.

Author: Laura Bosisio

Share This Post On