UNA RAGAZZA FACILE

 

Guarda il trailer di Easy Girl, dal 4 marzo al cinema.

Una storia totalmente inventata può rovinare una reputazione perfetta: lo sa bene Olive, alias Emma Stone (Sansone, Benvenuti a Zombieland), protagonista di Easy Girl. La ragazza è una vera e propria nullità a scuola, fino a quando non decide di raccontare un’innocente bugia per salvare la reputazione di un amico. Ma si sa, le bugie hanno le gambe corte, anzi cortissime se hanno a che fare con il sesso e ancora di più se ti trovi in un liceo americano. Per aver finto di aver perso la verginità, Olive sarà travolta dalle conseguenze imprevedibili del suo insano gesto. Che la ragazza sia una novella, improbabile Hester Prynne, eroina de La Lettera Scarlatta? A questo almeno allude il titolo originale del film, Easy A: “A” come la lettera infamante che Olive si appunterà sul vestito.

Diretta da Will Gluck, con Stanley Tucci, Patricia Clarkson (i genitori) e Amanda Bynes (la rivale bisbetica), la commedia uscirà nelle sale italiane il 4 marzo, intanto guardate il trailer.

 

Carlo Amatetti

Author: Carlo Amatetti

Carlo Amatetti è l'editore di Sagoma, casa editrice specializzata in comicità e humour. Combatte da sempre per l'idea che anche la comicità debba entrare a buon diritto nell'ambito della cultura. Sorprendendosi che si debba ancora farlo...

Share This Post On