ALLEN WOODY

 

Nome: Allan Stewart
Data di nascita: 01-12-1935
Luogo di nascita: Brooklyn, New York
Oggi: Attore, regista, comedian, sceneggiatore, produttore, musicista, commediografo
Curiosità: Non riguarda mai i suoi film.

La battuta: Ogni volta che ascolto Wagner mi viene voglia di invadere la Polonia

Fa ridere perchè:
La sua penna produce dialoghi magistrali e storie prive del benché minimo calo di ritmo, la sua lingua affilata ti stende con una battuta, fulminante, che riassume trattati di psicanalisi. Davanti alla macchina da presa questo uno-due non lascia scampo.

Biografia di Woody Allen

Comico è riduttivo. Woody Allen è il re dei cineasti della commedia brillante e freudiana, l’artista delle nevrosi che si piegano a una risata sottile e agrodolce. Raffinato e cerebrale – ha come maestri Fellini e Bergman – i suoi successi partono sempre dalla punta di una matita. Scrive copioni che sono fiumi in piena che sferzano a 360° politica, sesso, religione, e gli fruttano due volte l’Oscar per la Migliore Sceneggiatura Originale (e viene nominato 14 volte). Woody interpreta in molti suoi film il newyorchese nevrotico e le sue prime produzioni sono segnate dal surreale che sfocia in capolavori comeIl Dittatore dello Stato Libero di Bananas (1971), Il Dormiglione (1973),  poi abbandonato per commedie più tradizionali come Manhattan (1979). Dopo la mesta parentesi farrowiana, nel 1997 Woody lascia una volta per tutte (1973), poi abbandonato per commedie più tradizionali come la psicanalisi, convola a nozze con la figlioccia adottiva Soon-Yi e sforna altre pellicole adorabili come Harry a Pezzi (1997) ma si cimenta con successo anche con il dramma in Match Point (2005); questo film di ambientazione londinese inaugura il periodo itinerante di Woody che inizia a scegliere le città più belle d’Europa (Roma, Parigi e ancora Londra) come set delle sue pellicole. Il risultato non è degno della sua fama, in questo periodo la sua produzione zoppica pesantemente e non è scandaloso pensare che To Rome with Love sia il suo peggior film. Fortunatamente Woody ha anche due parentesi americane e con Basta che funzioni (2009) e il drammatico Blue Jasmine (2013) ci dona ancora una volta risate filosofiche ed emozioni intensissime.

Filmografia di Woody Allen

  • Irrational Man (2015)
  • Magic in The Moonlight (2014)
  • Fading Gigolo (2013)
  • Blue Jasmine (2013)
  • To Rome with Love (2012)
  • Woody (2012)
  • Midnight in Paris (2011)
  • Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni  (2010)
  • Basta che funzioni (2009)
  • Vicky Cristina Barcelona (2008)
  • Scoop (2006)
  • Sogni e delitti (2006)
  • Match Point (2005)
  • Melinda e Melinda (2004)
  • Anything Else (2003)
  • Hollywood Ending (2002)
  • La maledizione dello scorpione di giada (2001)
  • Criminali da strapazzo (2000)
  • Ho solo fatto a pezzi mia moglie (solo attore) (2000)
  • Una spia per caso (1999)
  • Accordi & disaccordi (1999)
  • Gli imbroglioni (solo attore) (1999)
  • Celebrity (1998)
  • Harry a pezzi (1997)
  • Tutti dicono I love You (1996)
  • La dea dell’amore (1995)
  • Pallottole su Broadway (1994)
  • Misterioso omicidio a Manhattan (1993)
  • Mariti e mogli (1992)
  • Storie di amori e infedeltà (solo attore) (1991)
  • Ombre e nebbia (1991)
  • Alice (1990)
  • New York Stories (1989)
  • Crimini e misfatti (1989)
  • Un’altra donna (1988)
  • Radio Days (1987)
  • Re Lear (solo attore) (1987)
  • Settembre (1987)
  • La rosa purpurea del Cairo (1985)
  • Hannah e le sue sorelle (1985)
  • Broadway Danny Rose (1984)
  • Zelig (1983)
  • Una commedia sexy in una notte di mezza estate (1982)
  • Stardust Memories (1980)
  • Manhattan (1979)
  • Interiors (1978)
  • Io e Annie (1977)
  • Il prestanome (solo attore) (1976)
  • Amore e guerra  (1975)
  • Il dormiglione (1973)
  • Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso ma non avete mai osato chiedere (1972)
  • Provaci ancora, Sam (solo attore) (1972)
  • Il dittatore dello Stato Libero di Bananas (1971)
  • Prendi i soldi e scappa (1969)
  • James Bond 007 – Casino Royale (solo attore) (1967)
  • Che fai, rubi?  (1966)
  • Ciao Pussycat (solo attore) (1965)
Carlo Amatetti

Author: Carlo Amatetti

Carlo Amatetti è l'editore di Sagoma, casa editrice specializzata in comicità e humour. Combatte da sempre per l'idea che anche la comicità debba entrare a buon diritto nell'ambito della cultura. Sorprendendosi che si debba ancora farlo...

Share This Post On

Trackbacks/Pingbacks

  1. CAFÉ SOCIETY - la recensione di Sagoma Comedy - […] SOCIETY- RECENSIONE Un grande Woody Allen ci racconta il versante hollywoodiano dell’età del Grande Gatsby, riportando al centro del film…
  2. IL FESTIVAL DI VENEZIA PER CHI SE LO FOSSE PERSO - […] La sezione grandi classici restaura e ripropone due perle della commedia Tutti a Casa (1960) di Luigi Comencini e…
  3. IRRATIONAL MAN - recensione Sagoma Comedy - […] Woody Allen tra filosofia e Dostoyevsky ci regala una nuova perla cinematografica con Irrational Man. Un professore di filosofia stanco della…
  4. HAPPY BIRTHDAY WOODY! - Sagoma Comedy - […] decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno”. Woody Allen la butta sul ridere…
  5. FRA CASO E FILOSOFIA, IRRATIONAL WOODY ALLEN - Sagoma Comedy - […] nuovo film di Woody Allen Irrational Man uscirà nelle sale italiane il prossimo 17 dicembre. Abe Lucas, un professore…
  6. Nike Free Run sale - Nike Free Run sale If you desire to improve your know-how ALLEN WOODY - Sagoma Comedy simply keep visiting…