ZOOLANDER, 10 ANNI DOPO

 

Theroux e Stiller starebbero già lavorando allo script di Zoolander 2

Erano anni che lo aspettavamo al varco. Ben Stiller d’altronde lo aveva sempre detto: un eventuale sequel di Zoolander andrebbe ambientato dieci anni dopo. E ora è quasi fatta. Il supermodello cerebroleso “bello bello in modo assurdo” potrebbe tornare sul grande schermo. Uscita nel 2001, la pelllicola è uno dei film demenziali più di culto degli ultimi anni, nonché piccolo exploit di incassi in USA con 60 milioni di dollari. Il seguito sarebbe già nelle mani di Justin Theroux, già sceneggiatore di Tropic Thunder e Iron Man 2, che insieme a Ben Stiller sta allestendo il ritorno di Derek Zoolander.

Le trattative con Paramount sono però in corso e niente è ancora definitivo. Si attende con trepidazione la conferma – quasi “obbligatoria” – di Owen Wilson, nei panni del ruolo del superfigo rivale. L’unica anticipazione nota sulla trama riguarda la vita del protagonista che, abbandonate le passerelle, si dedicherà a insegnare e ad allevare il pestifero figlioletto.

Carlo Amatetti

Author: Carlo Amatetti

Carlo Amatetti è l'editore di Sagoma, casa editrice specializzata in comicità e humour. Combatte da sempre per l'idea che anche la comicità debba entrare a buon diritto nell'ambito della cultura. Sorprendendosi che si debba ancora farlo...

Share This Post On