ZOOLANDER 2: SI PUÒ FARE

 

La sceneggiatura è pronta, ormai è solo questione di dettagli prima che Derek Zoolander torni in passerella

Ci siamo quasi, il supermodello bello bello in modo assurdo tornerà davanti alla macchina da presa. La sceneggiatura di Zoolander 2 è quasi completa, passo non decisivo ma fondamentale per l’esecuzione di una pellicola. Lo script è stato scritto a quattro mani proprio da Ben StillerJustin Theroux, che potrebbe firmare anche la regia del sequel comico più atteso degli ultimi dieci anni (e che proprio per questo è ad altissimo rischio flop). 

Nel film – come dichiarato da Theroux in un’intervista a MTV – ci sarà posto per Will Ferrell nei panni di Jacobin Mugatu e per Jonah Hill in un ruolo totalmente nuovo. E ovviamente non potrà mancare Owen Wilson negli attillatissimi abiti glamour di Hansel, lo storico rivale di Zoolander. 

Il sequel sarà ambientato dieci anni dopo, quando Zoolander e Hansel, ormai amici, sono due quarantenni fashion e annoiati che manifestano il desiderio di tornare a lavorare nel mondo della moda. Dopo la Magnum e la Blue Steel ci sarà dunque una nuova, sconvolgente terza espressione? Per scoprirlo bisognerà aspettare ancora un po’: l’uscita in sala è prevista per il 2012.

 

Carlo Amatetti

Author: Carlo Amatetti

Carlo Amatetti è l'editore di Sagoma, casa editrice specializzata in comicità e humour. Combatte da sempre per l'idea che anche la comicità debba entrare a buon diritto nell'ambito della cultura. Sorprendendosi che si debba ancora farlo...

Share This Post On