ARRIVA LA CONVENTION DEI FAN DI STANLIO E OLLIO

A luglio a Genova la prima “Convention” dei “FIGLI DEL DESERTO”. Si tratta dell’associazione che in America, da ben 50 anni, riunisce i supporter e gli studiosi della più famosa coppia comica della storia del cinema. Non potete proprio mancare: non vi salveranno giustificazioni come lavoro, famiglia, salute (esistono sempre le scuse!) perché sarà l’occasione unica di ricordare il Grasso e il Magro e i loro esilaranti film. L’appuntamento, organizzato dall’associazione “Noi Siamo le Colonne”, è stato fissato per il prossimo 12 luglio, ma saranno ben tre i giorni dedicati alla coppia Laurel-Hardy, nel contesto della sesta edizione del Festival Teatrale dell’Acquedotto e delle Antiche Vie, diretto dal Teatro dell’Ortica di Genova, e che si svolgerà dal 2 giugno al 30 luglio 2014. Saranno infatti dedicati due spettacoli teatrali alla comicità di Stanlio e Ollio, e i giorni saranno così programmati:

VENERDÌ 11 LUGLIO, ore 21.30, presso la Piazza di Sant’Eusebio, ci sarà la prima assoluta dello spettacolo teatrale dedicato a Stan & Babe: “STANLIO & OLLIO: UN MONDO DI ALLEGRIA”, scritto, diretto e interpretato da Andrea Benfante, il quale dividerà la scena con Anna Giarrocco.

SABATO 12 LUGLIO Ci sarà l’incontro con i Figli del Deserto, capitanati dal Grande Sceicco Benedetto Gemma e dalla banda dell’Oasi 165 (e la loro ambientazione esotica, ispirata al film I figli del deserto, 1933), fieri del loro Fez rosso, che riempiranno tutta la giornata presentando al pubblico la loro Associazione, ma soprattutto la vita e l’opera di Laurel & Hardy attraverso una piccola mostra iconografica e proiettando rari filmati. Il club intratterrà inoltre il pubblico con particolare riguardo alla percezione della coppia nel nostro Paese e sul loro breve passaggio in Italia nel 1950. Non mancheranno i momenti divertenti che coinvolgeranno direttamente gli spettatori, i quali potranno dilettarsi con il doppiaggio “live” dei nostri comici. Una parte della giornata sarà dedicata ad un evento importante: alle ore 18, presso la palestra VIVISEMM di Sant’Eusebio, sarà proiettato in prima nazionale il documentario L&H Their Lives and Magic del 2012, di Andreas Baum (con la collaborazione di Michael Ehret) sottotitolato e tradotto con il titolo L&H Una Vita Magicomica, con rari filmati on stage di Stan e Oliver, e altro materiale finora rimasto inedito. Il documentario è riconosciuto fra i migliori mai realizzati sulla coppia.

DOMENICA 13 LUGLIO, dalle ore 15.00 presso il teatrino parrocchiale di S. Rocco di Molassana, ci sarà il saggio del laboratorio teatrale tenuto da A. Benfante, con la messa in scena di “Non c’è niente da ridere” ispirato a “Home from the Honeymoon” di Arthur J. Jefferson, padre di Stan, e più largamente all’arte di Laurel & Hardy. Per i meno esperti, sappiate che gli stessi Stanlio e Ollio hanno girato due versioni di questo copione: un film muto intitolato Duck Soup (Zuppa d’anatra, 1927), e uno sonoro, Another Fine Mess (Un nuovo imbroglio, 1930). Seguirà un incontro con i Figli del Deserto e un dibattito su Stan & Ollie a teatro, e proiezioni di clip che hanno ispirato il saggio. L’omaggio alla coppia della Compagnia cade nell’anniversario dei 60 anni dall’ultimo spettacolo “live” di Laurel & Hardy, avvenuto nel 1954.

Logo Sons [small]

 

Che aspettate? La Convention di Genova è, per tutti i “Figli del Deserto” italiani, la prima organizzata nel nostro Paese e rappresenta un evento importante per i fan della coppia. Segnatevi le date dell’11, 12 e 13 luglio e conoscerete altri fan di Stanlio e Ollio come voi (almeno fino a quando non saranno cacciati con la forza). Per ogni info sull’evento, scrivete a questo indirizzo: noisiamolecolonne@gmail.com, oppure seguite il blog di Stanlio e Ollio, www.stanlioollio.blogspot.it.

Author: Redazione

Share This Post On