BORAT: “NON C’ENTRO COL CASO KAZAKO!”

Esilarante intervento di… Borat al Giffoni Film Festival. Del resto avere Sacha Baron Cohen in conferenza stampa durante l’esplosione del caso kazako che ha travolto il governo italiano guidato dal premier Letta, non è una cosa da tutti giorni. E il comico inglese non si fa pregare, si mette mani e piedi nella personalità di Borat e risponde senza tentennamenti: “Non è stat colpa mia”.

È accaduto al Giffoni Film Festival davanti a una platea di giovani entusiasti. L’intervento ha toccato ovviamente anche B. (“Pensavo che Silvio Berlusconi fosse un comico”) e le polemiche che stanno accompagnando la realizzazione di un biopic su Freddy Mercury: “Da grande fan dei Queen spero che il film si faccia e che possa essere un grande film”.

Author: Redazione

Share This Post On