GENE WILDER DIVENTA FUMETTO

Ormai gli avvistamenti di Gene Wilder si sono fatti rari, ma ecco una divertente novità.  L’attore feticcio di Mel Brooks, l’icona di film come Frankenstein Junior e Mezzogiorno e Mezzo di Fuoco, è scomparso dal grande schermo dal 1999, e dal piccolo dal 2003. In Italia Gene Wilder è fortunatamente arrivato almeno come scrittore con Sagoma Editore. Ma resta il fatto che ogni avvistamento del buon Gene diventa preziosissimo. Anche non in carne e ossa. Ci si accontenta, ecco.

Ecco allora che occorre cogliere al volo l’opportunità offerta dalla serie della PBS Blank on Blank che ha trasformato in cartone animato la conversazione di Wilder con Letty Cottin Pogrebin al 92nd Street Y di New York nel 2007. Un racconto della sua vita in quella che forse è la forma ideale per Gene, quella di un dolce, stralunato cartoon.

Author: Redazione

Share This Post On