I MARX FANNO 100 ANNI E NOI REGALIAMO LIBRI!

Sagoma Editore festeggia a modo suo una ricorrenza storica unica. Il 15 maggio ricorre, infatti, un anniversario molto importante per il mondo della comicità: in quella data di esattamente 100 anni fa nacquero i Fratelli Marx, almeno con i nomi per i quali sono diventati celebri negli anni a seguire. Una ricorrenza che verrà celebrata in molte città USA in vari modi.

La storia racconta che Leonard, Adolph, Julius e Milton Marx ricevettero i loro nomi d’arte — Chico, Harpo, Groucho e Gummo, rispettivamente — il 15 maggio 1914 giocando a carte con un artista di vaudeville, Art Fisher, a Galesburg, Illinois. Gus Mager all’epoca firmava una striscia a fumetti molto popolare, “Sherlocko the Monk”, ed è ispirandosi a essa che Fisher individua per ciascuno dei fratelli un nomignolo adatto alla loro personalità.

Chico (da pronunciarsi Chick-o) era sempre dietro alle gonnelle, Harpo suonava l’arpa, Gummo soleva indossare soprascarpe in gomma (gumshoes) e Groucho soleva mettere i propri soldi in una borsa scamosciata legata al collo e portata sotto i vestiti (grouch bag) come molti vaudevillian.

Per Herbert-Zeppo due le ipotesi: secondo Harpo era un riferimento a uno scimpanzé acrobatico di nome Zippo, mentre secondo Barbara Sinatra il riferimento era agli zeppelin della I Guerra Mondiale.

Sagoma Editore, casa editrice che da poche settimane ha pubblicato un prezioso omaggio a quel mondo, A Pesca con Groucho, non vuole essere da meno e ha deciso di celebrare “frontalmente” questa ricorrenza… regalando libri! Chiunque si iscriverà al suo e-shop, libridivertenti.it effettuando un ordine di almeno 35 euro (spese di spedizione escluse), si vedrà decurtato questo importo di ben 15 euro, che è il valore medio di un suo libro venduto online! Perché, come amava ripetere Groucho, “i soldi non comprano la felicità, ma almeno permettono a ciascuno di scegliere la propria miseria”.

Author: Redazione

Share This Post On