UN SOLO FICO D’INDIA PER COLORADO

Dal 16 settembre torna Colorado, lo show comico di Italia 1. Forse, tra le novità annunciate, quella che lascia più il segno è il ritorno sul palco di Max Cavallari dei Fichi d’India. Per la prima volta da solo dopo il malore avuto da Bruno Arena, si cimenterà in una parodia di Cappuccetto Rosso perennemente in fuga dalla terribile moglie di Pucci. Speriamo in bene.

Per il resto lo show di Italia 1, il cui trend – comunque premiato dall’audience – è stato quello di ringiovanire sempre più il target di riferimento, comprenderà oltre 40 comici. Che quantità equivalga a qualità? Nel dubbio passano da due a tre anche i conduttori, ovviamente raddoppiando il fattore femminile… All’inossidabile Paolo Ruffini si aggiungeranno Lorella Boccia, ex ballerina del talent Amici, e Olga Kent, attrice e modella moldava, va da sé molto carina. Nello slancio è stata cambiata anche la sigla, che sarà una versione molto speciale della canzone Tieni il tempo degli 883, cantata da Moreno Donadoni, fresco vincitore della passata stagione di Amici.

Tornando a parlare di comicità, torniamo al cast: riconfermati i comici delle passate stagioni, saranno presenti il romano Alessandro Serra, Dario Cassini, il genovese Fabrizio Casalino e l’altro romano Alberto Farina e gli altri volti noti che hanno fatto la storia del varietà di Italia 1. Le nostre speranze sono rivolte ai molti esordienti, come i Fratelli lo Tumolo che si annunciano con un repertorio “crepuscolare” e Leonardo Fiaschi con la parodia del durissimo chef Gordon Ramsay.

12 le puntate previste, per un autunno che si annuncia, diciamo così, “di verifica” per i format comici firmati Mediaset, dopo l’exploit del Made in Sud di mamma RAI (ma, si ricordi, di provenienza La7).

Author: Redazione

Share This Post On